Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Francia – Italia: Trattato del Quirinale, riunione della Commissione bilaterale istruzione (23 ottobre 2023)

F9MtoAUW0AApPCv

Si è svolta ieri a Parigi la prima riunione della commissione bilaterale istruzione per dare attuazione all’articolo 8 del Trattato del Quirinale, in cui Italia e Francia riconoscono ai settori dell’istruzione e della formazione un ruolo fondamentale nelle relazioni bilaterali e nel progetto comune europeo.

La delegazione del Ministero dell’Istruzione e del Merito, guidata dal Direttore Generale per gli ordinamenti scolastici, la valutazione e l’internazionalizzazione del sistema nazionale di istruzione, Fabrizio Manca, e assistita dall’Ambasciata d’Italia a Parigi, e la delegazione dal Ministero francese dell’Educazione Nazionale e della Gioventù hanno approfondito i numerosi temi all’ordine del giorno, fra cui le rispettive politiche educative, il rafforzamento dell’insegnamento dell’Italiano in Francia e del Francese in Italia nei diversi cicli di istruzione, lo sviluppo della mobilità degli studenti e della collaborazione nella formazione dei docenti, l’aumento dei partenariati tra istituti tecnici superiori (ITS) italiani e  campus dei mestieri e delle qualifiche (CMQ) francesi in settori strategici per favorire la creazione di centri di eccellenza professionali italo-francesi, e il progetto ESABAC e ESABAC techno che consente di conseguire simultaneamente il diploma di Esame di Stato italiano e il Baccalaureato francese.

La cooperazione bilaterale in materia di istruzione proseguirà il suo percorso di rafforzamento attraverso una intensificazione del dialogo tecnico e la realizzazione di attività congiunte. La prossima riunione della commissione si terrà a Roma nel 2024.