Questo sito utilizza cookies tecnici (necessari) e analitici.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Pagamento delle pensioni INPS all’estero – Seconda fase della verifica generalizzata di esistenza in vita per gli anni 2023-2024

Dallo scorso  20 Settembre l’INPS (Istituto Nazionale della Previdenza Sociale) attraverso il gruppo  Citibank ha dato inizio alla seconda fase di verifica generalizzata dell’esistenza in vita per gli anni 2023-2024 che interesserà tutti i beneficiari di prestazioni pensionistiche riscosse all’estero. Tutti gli interessati riceveranno pertanto via posta un modulo di attestazione di esistenza in vita che dovrà essere compilato e restituito entro il 18 gennaio 2024 all’indirizzo indicato nel modulo stesso.

Pr maggiori informazioni  si invita a consultare anche la relativa pagina sul portale web dell’INPS .