Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Firma dell’accordo di collaborazione nel campo della pediatria e della perinatalità tra università francesi ed italiane

Data:

16/12/2021


Firma dell’accordo di collaborazione nel campo della pediatria e della perinatalità tra università francesi ed italiane

Il 13 dicembre presso l’Ambasciata d’Italia a Parigi si è svolta la cerimonia di firma dell’accordo di collaborazione tra l’Università Paris Saclay e le Università di Genova, Milano, Napoli “Federico II”, Padova, Politecnica delle Marche ed Udine per la pediatria e la perinatologia. L’accordo prende spunto dal rapido sviluppo tecnologico e scientifico nel campo della perinatalità e dell’assistenza pediatrica, discipline che vedono l'Italia e la Francia leader nel mondo, presentando tassi di mortalità alla nascita tra i più bassi e offrendo i migliori standard nelle cure dei bambini prematuri.

L’accordo prevede la promozione di periodi formativi per medici interessati alla rianimazione neonatale e alla pediatria, raggiungendo il doppio obiettivo di rispondere al bisogno di formazione ultra-specialistica in Italia ed a quello di personale in Francia. Le simili caratteristiche epidemiologiche e tecnologiche dei due Paesi hanno reso queste collaborazioni più semplici ed il periodo pandemico le ha persino accentuate con il lancio di progetti di ricerca condivisi circa l’impatto del COVID19 nel periodo perinatale. Inoltre, lo sviluppo di progetti congiunti di ricerca clinica e traslazionale, di attività di aggiornamento degli insegnanti e dei ricercatori, e la creazione di diplomi universitari e corsi di dottorato in co-tutela sono ulteriori obiettivi previsti nella lettera di intenti appena firmata.

“La firma di questo importante accordo costituisce un primo, immediato seguito concreto del Trattato del Quirinale”: l’Ambasciatrice Castaldo ha così commentato la firma dell’accordo evidenziando come “anche attraverso la collaborazione che avvieranno direttamente le istituzioni scientifiche ed accademiche italiane e francesi la cooperazione tra i due paesi diventerà un modello di riferimento in settori di cruciale importanza quali la sanità e le scienze della vita, mettendo a valore le eccellenze di livello mondiale che i due Paesi possono vantare in questi ambiti”.

Alla cerimonia hanno partecipato anche il Prof. Bosi, Consigliere Diplomatico della Ministra per l’Educazione Superiore e la Ricerca in Francia, Mme Retailleau, la presidentessa dell’Università Paris-Saclay, oltre che i rappresentanti di tutte le università firmatarie. L’Università Paris Saclay é la prima in Francia (e 22esima al mondo) per la Medicina secondo la classifica di Shangai. Le Università italiane firmatarie rappresentano le principali universita che offrono attività di ricerca e formazione avanzata in neonatologia in Italia.


609