Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Borse di studio per giovani ricercatori e scienziati provenienti da Paesi meno sviluppati

Data:

14/08/2020


Borse di studio per giovani ricercatori e scienziati provenienti da Paesi meno sviluppati

La Cooperazione Italiana, attraverso un finanziamento in favore dell'Accademia Mondiale delle Scienze dell'UNESCO (TWAS) di Trieste, ha approvato un programma congiunto di borse di studio dedicato a giovani scienziate, scienziati, ricercatrici e ricercatori provenienti dai cd. Paesi meno sviluppati ("Least Developed Countries" - LDCs).
Il programma, ideato in stretta collaborazione con la Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati (SISSA) di Trieste e con l'Accademia Nazionale dei Lincei, è denominato "TWAS-SISSA-Lincei Research Cooperation Visits Programme" e mette a disposizione 10 borse di studio per soggiorni di ricerca di tre mesi presso centri di eccellenza associati alla TWAS, SISSA e della stessa Accademia dei Lincei, basati in Italia.
Potranno candidarsi giovani scienziate/i e ricercatrici, ricercatori, entro i 40 anni di eta', di nazionalita' di uno dei 47 Paesi rientranti nel gruppo dei "Paesi Meno Sviluppati (LDCs)" elencati nel bando. A conclusione delle visite, i borsisti rientreranno nei loro Paesi per trasferire alla loro comunita' scientifica nuove conoscenze, competenze e abilita' tecniche.
L'iniziativa avvia un nuovo programma di scambio a favore di giovani scienziati per incentivare la mobilita' Sud-Nord-Sud che permettera' ai beneficiari di approfondire le proprie ricerche in uno o piu' settori scientifici (Fisica, Medicina, Matematica, Neuroscienza, etc.) specificati nell'apposito bando, incluso collegati a sfide critiche dei propri Paesi d'origine.
Saranno privilegiati, in fase di assegnazione i progetti di ricerca trasformazionale, specificatamente mirati alla scienza sostenibile e alle sfide per l'attuazione degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell'Agenda 2030 delle Nazioni Unite (UN Sustainable Development Goals - SDGs) ed incluso in ambiti di ricerca per la risposta al COVID-19.

Per accedere al bando clicca QUI. Per ulteriori informazioni sul programma leggi il COMUNICATO STAMPA.


504